Crea sito

Detrazione del 65% per le spese di riqualificazione energetica

| Architettura

Oggi mi sono svegliata con la vena da ingegnerA ;)…forse perchè ultimamente è un argomento affrontato da tutte le persone che hanno intenzione di rinnovare le proprie case! Non so se sapete ma a Luglio 2013 è stata convertita in legge il DL 63/2013 che contiene la proroga alla Detrazione 50%, l’innalzamento dello sconto fiscale dell’Ecobonus per interventi di efficienza energetica sugli edifici (la c.d. Detrazione 65%) e il Bonus Mobili 2013.

In sintesi sono degli incentivi selettivi di carattere strutturale, finalizzati a favorire la realizzazione di interventi per il miglioramento, l’adeguamento antisismico e la messa in sicurezza degli edifici esistenti, nonché per l’incremento dell’efficienza idrica e del rendimento energetico degli stessi.

Sono state confermate fino al 31 dicembre 2013 la Detrazione 50% sulle ristrutturazioni edilizie e il Bonus Mobili 2013, esteso ai grandi elettrodomestici bianchi, purché di classe energetica A+, e ai forni (classe energetica A).

Per maggiori approfondimento vi lascio alcuni link utili:

scheda informativa dell’agenzia delle entrate

guida edilportale aggiornate giugno 2013

http://shop.doimoidea.it/content/11-i-concetti-chiave-degli-incentivi-ristrutturazione-2013-bonus-mobili-2013 

Nell’ultimo link vengono spiegati in modo chiaro e riassuntivo gli incentivi per il bonus mobili 2013

E ‘ormai indiscutibile che l’ambiente in cui viviamo è sotto stress. Le attività umane influenzano i modelli e i processi del mondo naturale. E’ indispensabile fare dei passi avanti affrontando il tema della sostenibilità, in modo che sia l’architettura che l’ingegneria possano dare un contributo all’adattamento artificiale di palazzi e infrastrutture in armonia con l’ambiente, garantendo la salute e il benessere di chi ci abita e in più offrendo anche opportunità economiche.

 

 

Commenti disabilitati su Detrazione del 65% per le spese di riqualificazione energetica

Musicology

| Collaborazioni

Se si pensa alle grandi pop star attuali abbinati all’interior design…cosa pensate che ne uscirà fuori?

Un mix di novità e di innovazione per i giovani o per chi è amante della musica e vuole dare un tocco di colore e originalità alla propria casa con la collezione “Musicology” che consiste in 8 grafici ispirati  alle più grande pop star attuali, come Daft Punk, Jay-Z, Pink, MIA & Rihanna e le icone della musica alternativa rappresentata da Skin, Depeche Mode e Jamiroquai.

http://pixers.it/
Musicology_pixers.it

 

 

http://pixers.it/
Musicology_http://pixers.it

L’interno di un appartamento o delle singole stanze devono essere sempre differenti tra loro, anche perchè ogni volta cambiano i riferimenti, le persone che ci vivono, i gusti, la tipologia. Siamo abituati a vedere case con uno stile standard, con pareti bianche e invece io suggerisco che a volte si può osare, si può cambiare, si può giocare con gli spazi e con gli ambienti e l’azienda PIXERS offre delle soluzioni che a me hanno molto colpito e vi mostro qualche esempio.

http://pixers.pl/
Musicology_http://pixers.it

 

http://pixers.pl/
Musicology_http://pixers.it

 

Questo set  colorato di fotomurali adesivi dimostra che la musica e il design continuano a influenzare l’altro. La combinazione di neon e colori pastello segue le tendenze del design.

“La musica è una grande fonte di ispirazione per noi. È meraviglioso  che possiamo rendere omaggio a tutti questi artisti incredibili e allo stesso tempo mostrare alla gente che esiste un buon gusto alternativa alla manifesti musica”, spiega Joanna Chmielarz dal team creativo.

Tutti gli adesivi da collezione “Musicology” sono disponibili nei formati su ordinazione e in una vasta gamma di materiali di alta qualità permanenti e riutilizzabili, i costi partono da 35€/m2. PIXERS è conosciuto in tutto il mondo e offre anche 180 giorni di garanzia su tutti i prodotti che, oltre a fotomurali sono stickers, tele e manifesti con 20 milioni di immagini in una varietà di materiali permanenti o decorazioni temporanei.

“La musica rispecchia e accompagna le nostre emozioni e i nostri stati d’animo.
E’ una interpretazione del tutto personale di un insieme di note e pause” (Abel)

Ecco perchè questa collezione mi ha colpito; la musica come la nostra casa o la nostra camera racchiude i nostri stati d’animo, il nostro essere, la nostra vita.

Che ne pensate? a me piacciono tanto!!! 🙂

http://pixers.it

http://pixers.pl/

Commenti disabilitati su Musicology

Rinnovare low cost

| Arredamento

Non serve fare dei grandi lavori per trasformare delle camerette o degli ambienti a vostro piacimento…basta uno sticker.

Se si pensa di reinventare il look della propria camera da letto o delle camerette dei propri bambini, senza troppa fatica e soprattutto senza spreco di tempo e denaro, gli adesivi detti sticker sono l’ultima frontiera della decorazione fai-da-te. Sono utili anche per rinnovare un armadio  o qualche mobile, per nascondere qualche crepa o qualche imprevisto sulle pareti.

Oltre ad essere delle semplici decorazioni ti permettono di esprimere il vostro essere attraverso la personalizzazione degli ambienti secondo i vostri gusti.

stikers

In questo sito http://www.dalani.it/smart-deco ho notato che sono in offerta, ma questi capolavori sono della Smart Decò, un’ azienda italiana con sede a Santarcangelo di Romagna http://www.smartdeco.it/

esempiSu Internet ho trovato dei simpatici esempi di utilizzo di questi sticker. Personalmente non li userei in cucina o in un salone ma mi sembrano più adatti all’interno di camerette e perchè no! da consigliare per arredare l’interno di qualche negozio. Suggerirei di utilizzarli con moderazione per non  far sembrare la vostra casa simile a un album di figurine 😉

Commenti disabilitati su Rinnovare low cost

Uno sguardo verso il mondo

| Architettura

Blogger We Want You

Uno sguardo verso il mondo è il titolo giusto che racchiudere tutto il mio essere. Una ragazza di provincia dove trascorre tutte le sue giornate divisa tra impegni familiari, studi universitari, e l’amore per il suo fidanzato e per la sua passione più grande…l’architettura e l’interior design.

Vivo a Bernalda, una piccola cittadina collinare vicino al Mar Ionio in Basilicata nel sud Italia, tra aperte campagne, immensi alberi di ulivo e frutteti, tra antiche abitazioni rupestri, e case storiche. La magia di queste zone incontaminate e gli splendidi panorami mi hanno sempre affascinato e trasmesso amore per i colori della natura e per l’arte. Laureanda in Ingegneria-edile architettura adoro fantasticare, immaginare una piazza o una casa, elaborare progetti attraverso i tanti software che amo usare per dar vita ai miei progetti. Anche se ancora non sono laureata ma mi piace dispensare consigli su accessori, arredi e complementi.  Non sono una scrittrice e amo esprimermi attraverso foto e immagini. 

Internet e le migliaia di riviste sono per me una finestra, dove mi permette di guardare il mondo attraverso la ricerca di spunti e di tendenze nel design e nell’arredamento e attraverso http://www.grazia.it/ , in particolare It Lifestyle in arte e design  poter condividere con altre persone i risultati delle mie ricerche e di creare una piccola porticina che si affacci nel mio mondo. Spero di confrontarmi con situazioni e linguaggi differenti per mettermi alla prova. Un blog è una bella sfida soprattutto perchè ormai la rete è piena di blog di qualsiasi genere ma amo mettermi in gioco. Qualcos’altro su me?? Non sono una ragazza egocentrica, amo fotografare e non essere fotografata, purtroppo non ho tempo e modo di viaggiare, ecco perchè ho un piccolo sguardo verso il mondo.

Un grazie particolare va a Grazia.it

Commenti disabilitati su Uno sguardo verso il mondo

Verde on demand

| Arredamento

Dopo aver salutato l’inverno è giunto il momento anche di lasciarsi alle spalle i colori freddi e dare spazio alla sete di colore con tutte le nuance primaverili,chiare,delicate, pervase dall’energia del risveglio.

In molte case soprattutto qui al sud  ho sempre notato che i soggiorni sono caratterizzati da nuance che vanno da un rosa cipria a un rosa antico…sempre molto romantiche stile “bomboniera”…

Invece questa volta ho voluto consigliare a una mia amica per il suo living room un colore rilassante e fresco come il Verde, spesso usato per la camera dei bambini, ma il punto è proprio questo…Non ci sono dei colori fissi per ogni stanza. L’utilizzo del colore può alterare considerevolmente l’aspetto di un ambiente, conferendo carattere a ogni spazio.

Ho creato una piccola zona, per dimostrare come un semplice colore può ridare una nota fresca.

002 Per la realizzazione di questo render ho utilizzato un divano Busnelli_take it easy low  http://www.busnelli.it/ e ho dato profondità abbinando una tela con un tema floreale prediligendo colori forti e accesi come il giallo e il rosso. Volendo si potrebbe anche rinforzare e dare vitalità al verde chiaro, utilizzato per la parete,con una bella pianta.

Vista notturn
Vista notturna

Anche di notte con la luce artificiale, il verde ha il suo effetto rilassante ma nello stesso tempo vibrante e luminoso.

004 005In questi altri due esempi cambiano i colori del tappeto e del divano con un mix di colori più tenui ma non cambia la nostra green decoration. Che ne pensate??

Un ultimo consiglio..il colore verde non è indicato in stanze con una forte presenza di specchi, come il bagno, perché la rifrazione potrebbe giocare brutti scherzi.

Commenti disabilitati su Verde on demand

1 8 9 10 11