Crea sito

Musicology

| Collaborazioni

Se si pensa alle grandi pop star attuali abbinati all’interior design…cosa pensate che ne uscirà fuori?

Un mix di novità e di innovazione per i giovani o per chi è amante della musica e vuole dare un tocco di colore e originalità alla propria casa con la collezione “Musicology” che consiste in 8 grafici ispirati  alle più grande pop star attuali, come Daft Punk, Jay-Z, Pink, MIA & Rihanna e le icone della musica alternativa rappresentata da Skin, Depeche Mode e Jamiroquai.

http://pixers.it/
Musicology_pixers.it

 

 

http://pixers.it/
Musicology_http://pixers.it

L’interno di un appartamento o delle singole stanze devono essere sempre differenti tra loro, anche perchè ogni volta cambiano i riferimenti, le persone che ci vivono, i gusti, la tipologia. Siamo abituati a vedere case con uno stile standard, con pareti bianche e invece io suggerisco che a volte si può osare, si può cambiare, si può giocare con gli spazi e con gli ambienti e l’azienda PIXERS offre delle soluzioni che a me hanno molto colpito e vi mostro qualche esempio.

http://pixers.pl/
Musicology_http://pixers.it

 

http://pixers.pl/
Musicology_http://pixers.it

 

Questo set  colorato di fotomurali adesivi dimostra che la musica e il design continuano a influenzare l’altro. La combinazione di neon e colori pastello segue le tendenze del design.

“La musica è una grande fonte di ispirazione per noi. È meraviglioso  che possiamo rendere omaggio a tutti questi artisti incredibili e allo stesso tempo mostrare alla gente che esiste un buon gusto alternativa alla manifesti musica”, spiega Joanna Chmielarz dal team creativo.

Tutti gli adesivi da collezione “Musicology” sono disponibili nei formati su ordinazione e in una vasta gamma di materiali di alta qualità permanenti e riutilizzabili, i costi partono da 35€/m2. PIXERS è conosciuto in tutto il mondo e offre anche 180 giorni di garanzia su tutti i prodotti che, oltre a fotomurali sono stickers, tele e manifesti con 20 milioni di immagini in una varietà di materiali permanenti o decorazioni temporanei.

“La musica rispecchia e accompagna le nostre emozioni e i nostri stati d’animo.
E’ una interpretazione del tutto personale di un insieme di note e pause” (Abel)

Ecco perchè questa collezione mi ha colpito; la musica come la nostra casa o la nostra camera racchiude i nostri stati d’animo, il nostro essere, la nostra vita.

Che ne pensate? a me piacciono tanto!!! 🙂

http://pixers.it

http://pixers.pl/

Commenti disabilitati su Musicology

Rinnovare low cost

| Arredamento

Non serve fare dei grandi lavori per trasformare delle camerette o degli ambienti a vostro piacimento…basta uno sticker.

Se si pensa di reinventare il look della propria camera da letto o delle camerette dei propri bambini, senza troppa fatica e soprattutto senza spreco di tempo e denaro, gli adesivi detti sticker sono l’ultima frontiera della decorazione fai-da-te. Sono utili anche per rinnovare un armadio  o qualche mobile, per nascondere qualche crepa o qualche imprevisto sulle pareti.

Oltre ad essere delle semplici decorazioni ti permettono di esprimere il vostro essere attraverso la personalizzazione degli ambienti secondo i vostri gusti.

stikers

In questo sito http://www.dalani.it/smart-deco ho notato che sono in offerta, ma questi capolavori sono della Smart Decò, un’ azienda italiana con sede a Santarcangelo di Romagna http://www.smartdeco.it/

esempiSu Internet ho trovato dei simpatici esempi di utilizzo di questi sticker. Personalmente non li userei in cucina o in un salone ma mi sembrano più adatti all’interno di camerette e perchè no! da consigliare per arredare l’interno di qualche negozio. Suggerirei di utilizzarli con moderazione per non  far sembrare la vostra casa simile a un album di figurine 😉

Commenti disabilitati su Rinnovare low cost

Verde on demand

| Arredamento

Dopo aver salutato l’inverno è giunto il momento anche di lasciarsi alle spalle i colori freddi e dare spazio alla sete di colore con tutte le nuance primaverili,chiare,delicate, pervase dall’energia del risveglio.

In molte case soprattutto qui al sud  ho sempre notato che i soggiorni sono caratterizzati da nuance che vanno da un rosa cipria a un rosa antico…sempre molto romantiche stile “bomboniera”…

Invece questa volta ho voluto consigliare a una mia amica per il suo living room un colore rilassante e fresco come il Verde, spesso usato per la camera dei bambini, ma il punto è proprio questo…Non ci sono dei colori fissi per ogni stanza. L’utilizzo del colore può alterare considerevolmente l’aspetto di un ambiente, conferendo carattere a ogni spazio.

Ho creato una piccola zona, per dimostrare come un semplice colore può ridare una nota fresca.

002 Per la realizzazione di questo render ho utilizzato un divano Busnelli_take it easy low  http://www.busnelli.it/ e ho dato profondità abbinando una tela con un tema floreale prediligendo colori forti e accesi come il giallo e il rosso. Volendo si potrebbe anche rinforzare e dare vitalità al verde chiaro, utilizzato per la parete,con una bella pianta.

Vista notturn
Vista notturna

Anche di notte con la luce artificiale, il verde ha il suo effetto rilassante ma nello stesso tempo vibrante e luminoso.

004 005In questi altri due esempi cambiano i colori del tappeto e del divano con un mix di colori più tenui ma non cambia la nostra green decoration. Che ne pensate??

Un ultimo consiglio..il colore verde non è indicato in stanze con una forte presenza di specchi, come il bagno, perché la rifrazione potrebbe giocare brutti scherzi.

Commenti disabilitati su Verde on demand

Quali colori fanno tendenza?

| Arredamento

Quali colori dei fiori secondo voi fa tendenza??  Con l’arrivo della primavera nasce sempre il desiderio di colorare e decorare la propria casa o il proprio giardino e perchè no! anche la propria campagna con splendidi colori e nuance dei fiori.

Non sono una giardiniera, neanche un’agronoma  ma in questo post voglio solo mostrarvi il risultato della mia scelta di fiori per abbellire la veranda della mia campagna. Spero di trasmettervi la voglia di colorare e abbellire i vostri appartamenti, in quanto ho scelto delle specie molto comuni e sopratutto molto facili da piantare e curare quanto basta.

 

 

Immagine 4
Gazanie arancioniImmagine 6
Gigli rossi
Gigli rossi
Surfinia con un colore che tende al fucsia
Surfinia con un colore che tende al fucsia

 

Comunemente conosciuta come Barba di Giove
Comunemente conosciuta come Barba di Giove

 

IMG_1226

Surfinia bianca
Surfinia bianca

Ogni colore può produrre effetti emozionali diversi, io ho scelto colori caldi come l’arancione e il rosso ,ma anche il rosa e il fucsia per finire con un colore neutro come il bianco. Colori di tendenza ma anche di grande effetto emotivo, soprattutto adatti al luogo in cui vivo, un paesino solare e accogliente della Basilicata.

Del penultimo fiore pubblicato, purtroppo non ho sue informazioni perchè sono stata così affascinata dai suoi fiori che ho comprato la piantina senza farmi dire il nome…Se qualcuno lo sa..me lo può scrivere…Grazieee anticipatamente

Nella nostra cultura il rosso, l’arancio e il giallo sono appunto definiti colori caldi perchè associati all’immagine del fuoco e del calore e quindi alla vitalità e alla passione. Il giallo è il colore dell’oro, del sole ed è il simbolo della saggezza e del potere.

Il blu, il verde e il viola sono associati mentalmente all’acqua, al ghiaccio e sono definiti colori freddi. Il blu rappresenta la sollenità, il verde la calma e il viola evoca sensazioni di spiritualità.

I colori mutano alla luce diretta del sole è consigliabile utilizzare colori di fiori brillanti nelle regioni tropicali e mediterranee e colori caldi o più tenui nelle zone caratterizzate da cieli nuvolosi

 

 

Commenti disabilitati su Quali colori fanno tendenza?

Milano Design Week 2013

| Arredamento

Il 14 Aprile è terminato il “Milano Design Week” il Salone Internazionale del Mobile. In quei giorni la capitale della moda italiana è diventata anche capitale mondiale del design con l’esposizione delle migliori novità.

E’ stato un vero peccato non esser potuta andare, era un evento imperdibile soprattutto per noi studenti di architettura. Grazie a archiproducts.com sono riuscita a fare un tour virtuale e ho scelto secondo i miei gusti le novità per arredare una casa con stile.

L’evento sostanzialmente è stato diviso in 4 settori: Salone di Mobile, Euroluce, Salone Ufficio e FuoriSalone…

Domitalia
Bouchon

 

Bouchon firmata Domitalia rappresentata una seduta in sughero con struttura metallica che ricordano i classici tappi delle bottiglie di spumante.

Chairs & More
Chairs & More

Colorate e funzionali, semplici e contemporanee sono le sedute proposte da Chairs & More, disegnate da da Dario Delpin.

I protagonisti indiscussi sono le “Archistar” come Zaha Hadid che presenta Avia una lampada monumentale progettata per la società Slamp.  Fluida, dinamica, armoniosa è un’architettura perfetta che circonda la sorgente di luce.

avia
Avia

L’architetto Zaha Hadid è ancora protagonista firmando una intera collezione: Limited Edition Mercuric Tables per l’azienda Citco. Un progetto di altissimo artigianato attraverso tavoli bassi che sembrano oggetti plasmati nell’argilla, sinuosi e levigati come le pietre dei fiumi e dei mari.

Mercuric Tables
Collezione Mercuric Tables

Anche un altro Archistar l’architetto  Massimiliano Fuksas e la moglie Doriana Fuksas firmano una intera collezione di lampade “Collection Candy” progettati per Zonca. Si presentano come delle scatole di gioiello composte ognuna da dodici facce pentagonali.

Collection Candy
Collection Candy

Il mio interesse si è focalizzato sulle collezioni di lampade dell’Euroluce. Meritano particolare attenzione la novità di Axo Light, le Nafir nate dall’ immaginazione di Karim Rashid. Questa collezione ricorda un coro di trombe organiche che creano un fantastico panorama di luce e forme.

Nafir
Nafir

Un’azienda che ho sempre seguito con molta attenzione per le sue creazione è la Foscarini come sempre non delude con le sue novità,  all’Euroluce presenta Yoko, una lampada dall’aspetto di una bolla di sapone semplice e raffinata, nata dalle idee dei designer norvegesi Andersson & Voll.

yoko
yoko

Il Milano Design Week è stato un evento veramente degno di considerazione ma purtroppo non potendo inserire notizie e foto mie personali mi sono limitata solo a sottolineare i complementi d’arredo per me più affascinanti e innovativi.

Commenti disabilitati su Milano Design Week 2013

1 8 9 10 11